Le Camere

Il Supremo Consiglio del 33° ed ultimo grado del rito Scozzese Antico e Accettato per l’ Italia e sue Dipendenze, ha deliberato di offrire a tutti i Fratelli,  ritualmente insigniti del 3° Grado Simbolico, la possibilità di proseguire il cammino iniziatico nei Gradi addizionali secondo il deposito tradizionale del Rito Scozzese Antico ed Accettato.
Tale percorso permetterà ai FF\ quotizzanti nelle Obbedienze che non offrono tale possibilità, di poter proseguire la loro crescita pur rimanendo attivi e quotizzanti nella propria Loggia e nel massimo rispetto della piena ed assoluta indipendenza e sovranità della stessa.

La Gran Segreteria

ABBRUZZO:

4° Filippo Delfico “Valle del Tronto”
9° A. Bartolini “Valle del Tronto”
18° G. Oggero “Valle del Tronto”
30° Averaldo Alfonsi “Valle del Tronto”
31° F. De girolamo “Valle del Tronto”

CALABRIA:
4° I pitagori Cratensi “Valle del Crati”
4° Giordano Bruno “Valle del Calopinace”
9° Beniamino De Rose “Valle del Crati”
14° Hiram “Valle del Crati”
18° Alkmenone “Valle del Crati”
30° Bernardino Telesio “Valle del Crati”
31° Maat “Valle del Crati”
32° Gran Concistoro Nazionale “Valle del Crati”

SICILIA:
4° Potentia “valle del Belice”
9° Nino Marrone “valle del Belice”